Stampa
PDF

Convegno sul Cineturismo al FIFA-Mons (Belgio)

on . Postato in News Cineturismo - News dall'estero

Il direttore dell’Ischia Film Festival, Michelangelo Messina, è stato tra i protagonisti del convegno dedicato al cineturismo che il 24 e 25 febbraio si è svolto nell’ambito del ‘Festival International du film d’amour di Mons’ (Belgio). Un appuntamento importante che certifica ancora una volta lo spessore internazione dell’unico festival Europeo - forse uno dei pochi nel mondo - dedicato alle Location Cinematografiche.

La conferenza è stata aperta da Philippe Reyneart, direttore generale di Wallimage, che nel dare il benvenuto agli ospiti ha dichiarato: «Un paese senza cinema è un paese senza immagini». Parole forti che acquistano significati ancora più profondi se si considera l’eccellente lavoro di promozione della Vallonia fatto, attraverso il cinema, proprio dall’ente diretto da Reyneart. Nato nel 2000, Wallimage è, infatti, un sistema di sostegno al cinema che mette a disposizione competenze, strutture e fondi a quelle produzioni che decidono di utilizzare la Vallonia come location per le loro opere filmiche. Un ente territoriale (molto simile alle nostre film commission) che in netta sostanza nacque sulla spinta della Palma d’oro che, inaspettatamente,  ottennero i fratelli Darden al ‘Festival di Cannes’ del 1999, edizione che li vide superare un favoritissimo Almodovar. Questo riconoscimento fu percepito in Belgio come la celebrazione del cinema francofono e fu così che, proprio per favorire questo movimento, il governo creò ‘Wallimage’ (in cui Wall non sta per muro, ma indica le lettere iniziali di Wallonia, ndr).

Moderata dal giornalista Augusto Orsi, la prima giornata di lavori ha visto susseguirsi una serie di rappresentanti internazionali che hanno testimoniato le potenzialità nonché i risultati già raggiunti della promozione territoriale che passa attraverso l’audiovisivo. Oltre a Michelangelo Messina, che ha portato l’esperienza italiana e gli studi raccolti in questi nove anni dall’Ischia Film Festival e dalla ‘Borsa Internazionale delle Location e del Cineturismo’, sono intervenuti Philip Long, docente della ‘Leeds Metropolitan University’, Piluca Querol per l’Andalusia Film Commission,  Rafal Orlicki della ‘Krakow Film Commission’, Pier Tolcini per ‘Visit Sweden’, la francese Pauline Le Floch dall’Agency for Shooting Films in the Pays de La Loire Region ed Eugeni Osacar dall’università di Barcellona. A rappresentare le “best practices” italiane anche Mariasole Mautone e Massimiliano Gaudiosi di ‘Campania Movie Tour’.

La seconda giornata è stata invece caratterizzata dai progetti esistenti e dalle nuove tecnologie che sono impiegabili ed anche auspicabili per rendere sempre più interessante il prodotto cineturistico. Nonostante oggi vi siano molteplici supporti, software e idee innovative in grado di guidare lo spettatore alla ricerca dei luoghi del cinema, è stata evidenziata da molti la necessità di connessioni internet più fruibili e più libere in particolare per i turisti stranieri. Sicuramente in tempi brevi vedremo la soluzione di questo ultimo gap che impedisce il decollo dei tanto richiesti movie tour, ma sta di fatto che, in particolar modo per alcuni paesi, il diritto d’autore potrebbe rappresentare un freno all’espansione di questa nuova tendenza di mercato. In questo senso, proprio le Film Commission potrebbero giocare un ruolo determinante nell’offrire servizi o incentivi economici a fronte di quello che potrebbe rappresentare un vero trampolino di lancio per i territori, ovvero la liberatoria all’uso di alcune immagini o di piccoli frammenti del film per fini promozionali e turistici.

andre_ceuterick_itv_normalA conclusione delle due giornate il Prof. Philip Long ha ringraziato a nome di tutti gli intervenuti l’organizzazione  del FIFA Mons nella persona del suo direttore Andrè Ceuterik e del suo numeroso ed efficientissimo staff, sottolineando ancora una volta quanto sia importante che da queste riflessioni vengano fuori progetti concreti ed utili sinergie internazionali.

L’appuntamento a tutti è stato dato per il nono convegno internazionale sul Cineturismo che si svolgerà dal 4 al 7 Luglio nella splendida “location” dell’Ischia Film Festival.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» Cineturismo: la Confcommercio Lazio Sud al Festival del Cinema di Venezia

Anche il Presidente di Confcommercio Lazio Sud, con delega al Lazio, Giovanni Acampora, alla tavola rotonda “CINETURISMO – Come creare opportunità per il territorio” tenutasi martedì pomeriggio presso la Sala...

» Trieste nuova capitale dei set cinematografici

Macchine da presa a ripetizione sul territorio nel corso dell'estate. Al momento protagonisti in contemporanea tre serie tv e il film di Salvatores.TRIESTE «Sto cercando i capi reparto e le maestranze per un nostro...

» Cinema, presentato al Lido il Piemonte Film Tv Fund

Film Commission e Piemonte insieme per attrarre produttoriLa Film Commission Torino Piemonte ha presentato a Venezia il “Piemonte Film TV Fund”, fondo con una dotazione complessiva di 4,5 milioni per il triennio...

» Al via a Catania "Terre di Cinema" , giovani cineasti producono cortometraggi

Un ricco programma di proiezioni in sala, eventi pubblici, e workshop specialistici, che offrono una vetrina a 360 gradi dello stato dell’arte del cinema internazionale, con un focus sul lavoro degli autori della...

» Lecco protagonista a Bollywood

Bollywood chiama, Lecco risponde e la pubblicità per la città manzoniana e il suo lago è assicurata. Ha già incassato quasi 250 milioni di visualizzazioni il video di «Made in India» dell’ultimo tormentone di...

» Il Cineturismo a #Venezia75 con Euroinnovators e Younger’s IN.MOVIE

LIDO DI VENEZIA – Euroinnovators, Younger’s IN.MOVIE, Ulysses Experience e Alfiere productions presentano il convegno “CINETURISMO, Come creare opportunità per il territorio”, che si svolgerà martedì 4...

» Pupi Avati porta “Il Signor Diavolo” a Comacchio

Il nuovo film gotico-noir sarà ambientato nelle valli lagunari. Oggi iniziano le riprese a 50 anni dal suo primo ciak.Comacchio. La natura selvaggia delle Valli di Comacchio e del territorio conquistano ancora una...

» Palermo: Festival e rassegne, pubblicato bando triennale 2018/2020

   Finalmente un piano d'investimenti triennale che consentirà agli operatori culturali di poter programmare nel medio periodo. Nel piatto ci sono complessivamente 750.000 €. Il tetto dei singoli contributi sale a...

» La Disney gira il suo nuovo film per ragazzi a Merano

Si tratta della commedia d'avventura «Quattro sorelle magiche» che vede come protagonista Justus von Dohnányi, già protagonista nella saga dell'agente 007. Il teatro e l'ex hotel Emma sono stati scelti come set....

» Mamma mia! è croata l'isola scelta per il sequel

Con il suo mix irresistibile di vivaci canzoni degli Abba, un cast stellare e location affascinanti nelle isole greche, il film "Mamma mia!" è stato il grande blockbuster estivo del 2008. A distanza di dieci anni, il...