Stampa
PDF

La Danimarca punta sul cineturismo

on . Postato in News Cineturismo - News dall'estero

nordiskfilmLa Danimarca punta sempre più sul cinema quale risorsa promozionale per il suo turismo: molti film danesi – come “Festen - Festa di famiglia”, “Dancer In The Dark”, “Italiano per principianti” e “In un mondo migliore” – hanno riscosso grande successo in tutto il mondo e si sono aggiudicati riconoscimenti prestigiosi. E a questo elenco di pellicole si aggiunge ora “Jagten - Il sospetto”, in corsa per gli Oscar 2014.

Il contributo dei produttori cinematografici danesi inizia con la storia del cinema stesso. Dai “pionieri” del cinema muto come il regista Carl Theodor Dreyer e l’attrice Asta Nielsen, ai registi degli anni Ottanta Bille August e Gabriel Axel (vincitori del premio Oscar), attraverso il rivoluzionario movimento “Dogme 95”, il cinema danese si è distinto per qualità, innovazione e intelligenza.

Non tutti sanno che agli inizi del Novecento, la Danimarca era la nazione leader nella produzione cinematografica mondiale, e oggi – dopo oltre 100 anni di attività nel settore – la più grande casa cinematografica danese, Nordisk Film, detiene il primato della più antica casa produttrice ancora in attività.

Nordisk Film era l’Hollywood europea durante l’era del muto e ha dimostrato un istinto di sopravvivenza non comune e capacità commerciali notevoli. Per ammirare gli studi storici della Nordisk Film a Valby, nei pressi di Copenhagen, è possibile prenotare una visita guidata alla scoperta delle radici del cinema (www.nordiskfilm.com).

Altro luogo d’attrazione è la Film House del Danish Film Institute, luogo dove l’arte del cinema regna sovrana. Situata nel centro della capitale danese, la DFI-Film House è l’affascinante sede della cineteca nella quale sono archiviati e messi a disposizione del pubblico film da tutto il mondo e di tutti i generi. La Casa del Cinema DFI, però, è anche location d’eccellenza per eventi fino a tarda notte, seminari, proiezioni di rassegne, incontri con artisti e registi, e c’è anche il laboratorio-cinema per bambini FILM-X.

Non ultimo, poi, il ricco calendario di festival del cinema come il Danimarca Pix (3-16 aprile), il Copenhagen Mix (3-12 ottobre) e il Dox Festival (6-16 novembre), la più importante rassegna scandinava sui film-documentari.
Fonte: L'agenzia di Viaggi.it

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com