Stampa
PDF

Michelangelo Messina a Londra per parlare della BILC

on . Postato in BILC - Archivio

Il direttore artistico Michelangelo Messina figura tra gli ospiti della ‘Conferenza internazionale sul Cineturismo’

londra_big_ben[30/04/2011] Michelangelo Messina e l’Ischia Film Festival parteciperanno alla ‘Conferenza internazionale sul cineturismo’, evento in programma il 18 marzo a Londra, presso la sede dei ‘British Academy of Film and Television Awards’ sita nel caratteristico quartiere di Piccadilly. Durante l’iniziativa saranno affrontati temi ormai centrali come il turismo influenzato da opere audiovisive, le opportunità rappresentate dai new media, le potenzialità illimitate del product placement e i finanziamenti al cinema.

Organizzata da ‘Tourism Business & Screentourism.com’ (sarà il presidente Martin Evans  ad aprire il calendario dell’iniziativa), la conferenza vedrà la partecipazione di grandi ospiti come Sandie Dawe di Visit Britain, David Sim e Thierry Baujard. Tra questi troverà spazio anche Michelangelo Messina che – dopo averlo fatto a Mons, Milano e Berlino - porterà a Londra l’esperienza quasi decennale da direttore artistico dell’Ischia Film Festival e, soprattutto, mostrerà le numerose ricerche sul ‘movie induced tourism’ svolte in seno alla kermesse cinematografica isolana e al ‘Convegno Internazionale sul cineturismo’. Un lavoro  importante che da solo giustifica le recenti partecipazioni a numerosi eventi internazionali da parte dell’Ischia Film Festival, manifestazione annoverabile – come testimonia lo spazio riservatogli ultimamente da Repubblica.it e dall’Osservatorio Nazionale del Turismo – tra i grandi esperti del cinema che valorizza il territorio.

La conferenza di Londra sarà anche occasione di analisi specifiche di quei film e quelle serie televisive che si sono particolarmente distinti per la promozione e valorizzazione di determinate identità territoriali e culturali. Opere, queste, che hanno segnato un notevole incremento economico per le zone in cui sono state girate e che si configurano, dunque, come ennesima dimostrazione dei grandi vantaggi che portano con sé l’audiovisivo e il cineturismo. Soluzioni di cui l’Ischia Film Festival è da anni promotore e che - considerando l’impatto mediatico di cinema e televisione - potrebbero rappresentare anche per l’isola verde un’opzione in più da aggiungere al suo ventaglio di proposte turistiche.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com