Stampa
PDF

Sulle tracce degli Hobbit, l'idea di GoAustralia

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

Nuova Zelanda protagonista della programmazione GoAustralia; il tour operator lancia un tour di 23 giorni, dedicato agli amanti delle opere fantasy di Tolkien.

the-hobbitL'itinerario alla scoperta di Hobbiton, la città degli Hobbit, è stato studiato in occasione della prossima uscita del film 'Hobbit: un viaggio inaspettato', che verrà proiettato in anteprima il 28 novembre a Wellington. Si parte da Milano alla volta di Auckland con volo di linea e con trasferimento all'Hotel Quadrant Auckland. A circa un'ora da Auckland si può raggiungere Hobbiton, che si trova nella fattoria di Matmata (di cui vi abbiamo già parlato come location de "Il signore degli anelli" ndr) e dove si potranno riconoscere i luoghi del set cinematografico. Il pacchetto prevede, il sesto giorno, il noleggio di un'autovettura spaceship, che si guida come un'auto ma si può trasformare in camera da letto e camper. Prima tappa del viaggio è Rotorua, la meta turistica più visitata dell'Isola del Nord, sede della più grande comunità Maori della Nuova Zelanda moderna.

Altre soste possono essere effettuate nella zona termale di Wai o Tapu, al Rotorya Tongariro National Park, primo parco naturale istituito in Nuova Zelanda, e al Tongariro Wellington. Dopo la tappa della capitale Wellington, si prosegue addentrandosi nei Canterbury Plains, le rocce dello Hanmer Springs Punakaiki, il ghiacciaio Punaikiki Fox Glacier, il Lago Matheson, il Wanaka e il Mt Aspiring National Park. Per gli ultimi giorni sono previste escursioni panoramiche anche al Mt. Cook e a Christchurch. Il pacchetto include tutti i voli in classe economica, pernottamenti ad Auckland, noleggio spaceship, visto elettronico, assicurazione per l'assistenza medica e l'escursione a Matmata con pernottamento nel lodge con bungalow del Signore degli Anelli.

Fonte: TTG Italia

CURIOSITA':
Mentre cresce sempre più l’attesa per The Hobbit – Un Viaggio Inaspettato, che arriverà in sala il prossimo 13 dicembre, l’ipotesi di un terzo capitolo per la saga diventa realtà.
La notizia è ormai ufficiale e il titolo della pellicola sarà The Hobbit – There and Back again. Il film dovrebbe uscire negli Stati Uniti il 18 luglio 2014, mentre il secondo episodio, The Hobbit – the Desolation of Smaug, è previsto esattamente un anno dopo l’uscita del primo.
La scelta di realizzare un terzo capitolo è arrivata proprio da Jackson, secondo il quale fermarsi alla seconda pellicola avrebbe significato tenere fuori ancora molto della storia di The Hobbit e gran parte dell’appendice de Il Signore degli Anelli. Così anche questa saga, come la precedente, sarà una trilogia.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» Puglia: Al via domani le riprese di "Europe Riders"

Capitolo terzo di una serie di action thriller cinese diretto dal regista Jingle, ma il film è prodotto dalla jet stone films del grande regista cinese Wong Kar WaiLa Jet Stone Films, casa di produzione del grande...

» Due interessanti Location

LA MAGICA E SPETTRALE STRADA ALBERATA DI DARK HEDGESLo chiamano "effetto Hobbit". Quando le location di un libro, film o serie televisiva, vengono letteralmente prese d'assalto da orde di fan e curiosi, creando una...

» TOO SHORT TO WAIT

IL PRE-FESTIVALTorna TOO SHORT TO WAIT - anteprima Spazio Piemonte, il “pre-festival in corto” che accende i riflettori sulla produzione cinematografica piemontese in forma breve e anticipa la XIV edizione del...

» “Hobbit” e i suoi fratelli , è boom del turismo da film

Nuova Zelanda, pienone di turisti in cerca dei luoghi della saga fantasy.Entrare nella Terra di Mezzo, ma quella vera, costa appena 44 euro. Peccato che ci si debba aggiungere un biglietto aereo impegnativo:...

» Location in Australia per "Pirati dei Caraibi 5"

La Walt Disney Studios ha dichiarato che il quinto capitolo della saga I Pirati dei Caraibi sarà girato in Queensland, Australia. A quanto pare infatti, l'Australia investirà nel film un contributo di 21.6 milioni di...

» Australia decide di finanziare Pirati dei Caraibi 5

Nonostante nell’ultimo paio d’anni il mercato sia diminuito, l’Australia è stata da sempre una delle location preferite dalle produzioni hollywoodiane. Molti film sono stati girati nel Paese, tra i più recenti...

» La Nuova Zelanda sarà ancora location di Avatar

James Cameron tornerà in Nuova Zelanda per girare ben tre sequel di “Avatar”, film di fantasia del 2009 che ha segnato il maggiore incasso nella storia del cinema, con un box office internazionale di quasi 2,8...

» Virginia Heath gira in Nuova Zelanda

TrustNordisk vende Mystery Ride di Heathdi Jorn Rossing JensenLa regista inglese Virginia Heath tornerà nella nativa Nuova Zelanda per girare un thriller con Kelly Reilly nel ruolo di una vedova che vuole chiudere col...

» Nuova Zelanda, cineturismo da... hobbit

Il comune di Wellington e Tourism New Zealand cavalcano la grande attesa per il film della Warner Bros, "The Hobbit-An Unexpected Journey", girato in Nuova Zelanda, che si appresta a diventare una gallina dalle uova...

» Il turismo che insegue gli Hobbit

di Francesca R. Chiocci [19/10/2012] Grande attesa per il film "Lo Hobbit - un viaggio inaspettato" in uscita a metà dicembre ed è già Nuova Zelanda-mania. Sì perchè è questa la terra dove sono ambientate le...