Stampa
PDF

Berni e il Giovane Faraone, terminano le riprese del film

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

Terminano le riprese del film “Berni e il Giovane Faraone”, diretto da Marco Chiarini e prodotto da 3ZERO2 e The Walt Disney Company Italia con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte.

Berni e il giovane faraone setQuattro settimane di riprese interamente torinesi per una favola che unisce la modernità di Berni – l’esordiente Emily De Meyer – al mondo dell’antichità egizia incarnato dal giovane Faraone interpretato da Jacopo Barzaghi.

Location principale delle riprese è stata naturalmente il Museo Egizio, centro dell’avventura che racconta il risveglio della giovane mummia-faraone, Ramses detto Ram, e della sua amicizia con Berni, ragazzina che vive con la madre archeologa all’interno del Museo.

«La collaborazione con Disney e 3ZERO2 – ha dichiarato Evelina Christillin, Presidente del Museo Egizio – è stata un’ottima opportunità per tutti: ambientando il racconto nelle sale museali, la produzione ha scelto di puntare sul patrimonio culturale e, parallelamente, ha consentito all’Egizio di diventare ancora più famigliare per i giovanissimi, un luogo in cui far viaggiare la fantasia. Anche da un punto di vista operativo è stato un rapporto assai proficuo, che non ha sottratto il museo ai suoi visitatori neppur per un’ora. Tutte le riprese si sono svolte con modalità impeccabile in orario di chiusura e nel pieno rispetto delle collezioni».

«Un progetto importante per la nostra Città sotto vari punti di vista, realizzato con una troupe composta quasi interamente da professionisti locali, circa 30 su 42», commenta il Presidente di FCTP – Film Commission Torino Piemonte, Paolo Damilano, aggiungendo che «l’avventura fiabesca dei due fanciulli è incentrata sul mondo egizio, valorizzando in maniera inedita un polo museale che è un’eccellenza internazionale e motivo d’orgoglio torinese. A questo si aggiunge il grande piacere di poter vedere in produzione un progetto nato nel 2015 proprio dal laboratorio di scrittura promosso da FCTP, FictionLab, dove gli autori ebbero l’opportunità di sviluppare una prima versione del concept».
Oltre al Museo Egizio le riprese di “Berni e il Giovane Faraone” hanno toccato il Collegio San Giuseppe, IRV – Istituto di Riposo per la Vecchiaia (Poveri Vecchi) e ville private in Torino e in Moncalieri.

Altro importante elemento distintivo della produzione è stato l’applicazione del protocollo Edison Green Movie, le prime linee guida europee per il cinema sostenibile, che ha messo in pratica varie misure previste dal progetto Green Set curato da FCTP.
Seguendo Edison Green Movie, 3ZERO2 ha ripensato l’intero ciclo produttivo del film adottando comportamenti di risparmio, rispetto e uso intelligente delle risorse. L’applicazione del protocollo a tutte le fasi di produzione ha permesso di ottimizzare i consumi energetici e di materiali contribuendo a ridurre l’impatto ambientale del film e portando concreti risparmi economici.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» Francesco Ghiaccio e Marco d’Amore a Torino per le riprese di Dolcissime

Quando hai sedici anni il mondo è un casino. Quando hai sedici anni e sei una ragazzina sovrappeso, la battaglia ti sembra persa in partenza. A meno che non ti lanci in un'impresa impossibile. Sono queste le premesse...

» Bando Under 35 Digital Video Contest

Mercoledì 31 gennaio, presso la Scuola Holden di Torino, è stato presentato dall'assessora regionale alle Politiche giovanili il bando “Under 35 Digital Video Contest – Giovani protagonisti”, promosso da Film...

» Torino Factor, un nuovo progetto per filmmaker under 30

Torino Factory è un progetto cinematografico che vuole sviluppare e accogliere la creatività dei giovani filmmaker e metterli in rapporto con il tessuto urbano: la città, i cittadini, le associazioni e le imprese...

» Accordo tra Edison e Film Commission Torino Piemonte per la promozione della cultura della sostenibilità nel cinema

Edison, la società energetica più antica d’Europa, e Film Commission Torino Piemonte hanno firmato un accordo per collaborare sinergicamente alla promozione della sostenibilità sui set cinematografici attraverso...

» ‘Non uccidere’ piace nel mondo e avrà un seguito

Si farà – e si girerà sempre a Torino – la seconda stagione di ‘Non Uccidere’, la fiction con Miriam Leone protagonista realizzata da Rai Fiction e Film Commission Torino Piemonte. Dopo le complicate vicende...

» "Prima di Lunedì" realizzato grazie ai fondi della F.C. Torino Piemonte

La pellicola, ambientata anche a Carrù, Mondovì, Bastia, Fossano, Alba e Cavallermaggiore, ha visto coinvolte tante giovani comparse localiFinalmente ci siamo! Per la gioia dei tanti giovani cuneesi che hanno...

» A Torino la seconda stagione di Non Uccidere

Si farà, sempre a Torino, la seconda stagione di Non Uccidere Si farà, e naturalmente si girerà sempre a Torino, la seconda stagione di Non Uccidere, la fiction con Miriam Leone protagonista realizzata da Rai...

» DOVE NON HO MAI ABITATO - Paolo Franchi sul set

Nel cast Emanuelle Devos, Fabrizio Gifuni, Giulio Brogi, Giulia Michelini, Hippolyte Girardot ed Isabella Briganti.Sono in corso a Torino le riprese del film "Dove Non ho Mai Abitato" di Paolo Franchi con Emanuelle...

» TORINO: UNA STRADA DEDICATA ALLE STAR DEL CINEMA

TORINO: UNA STRADA DEDICATA ALLE STAR DEL CINEMATorino simbolo del cinema grazie al suo Museo e alla Film Commission. Non sarà Hollywood, ma anche il capoluogo subalpino avrà, a partire da novembre, in occasione del...

» Scelti i progetti per la seconda edizione di Fiction Lab

Si sono concluse, a Roma, le selezioni della seconda edizione di FictionLab – il laboratorio di scrittura per Serie TV lanciato lo scorso anno da Film Commission Torino Piemonte.Il comitato di selezione ha terminato...