Stampa
PDF

Enrico Brignano a Tarquinia per girare il suo prossimo film

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

Ciak si gira. A Tarquinia arriva la troupe di Enrico Brignano per girare il prossimo film in uscita nelle sale italiane
Enrico BrignanoEnrico Brignano a Tarquinia per girare “Tutta un’altra vita”: ad accoglierlo Tarquinia film office. Cinque set in pochi mesi: Tarquinia conferma la propria capacità di attrarre produzioni cinematografiche ed al suo curriculum di ospiti illustri aggiunge un nuovo nome.
Nei giorni scorsi, infatti, è giunta in città – ed in particolare presso la spiaggia di Sant’Agostino, allo stabilimento Boca do Mar – la troupe di “Tutta un’altra vita”, pellicola diretta da Alessandro Pondi e prodotta da Rodeo Drive.E protagonisti della scena allestita in riva al mare tarquiniese sono stati stato Enrico Brignano e Paola Minaccioni, in un ciak con numerose comparse che ha approfittato degli ultimi giorni dell’estate tarquiniese.
Ad accogliere la troupe, il vicesindaco ed assessore allo Spettacolo di Tarquinia, Martina Tosoni, accompagnata dai responsabili di Tarquinia film office aps, neonata realtà locale che ha curato i rapporti con la produzione e che sarà, d’ora in poi, strumento di attrazione di altre iniziative cinematografiche verso le location tarquiniesi.
L’associazione, infatti, sulla scorta dell’esperienza e delle attività vissute in occasione dei recenti set allestiti in città – da Gianni Zanasi a Andrej Končalovskij, passando per Alice Rohrwacher, peraltro ospite in città a presentare il “suo” Lazzaro Felice – ha intrapreso un percorso che mira a offrire servizi e collaborazione a produttori e registi che vogliano approfittare della variegata offerta di bellezza che Tarquinia offre, con le positive ricadute di immagine ed indotto per la città.
Una fase di costruzione che sta per giungere a completamento, con contatti già avviati con le strutture ricettive cittadine, la programmazione di una serie di attività e strumenti per l’offerta di servizi quanto più ampia possibile e, soprattutto, alcuni primi contatti con la Lazio Roma film commission, punto di riferimento in quest’ambito a livello regionale.
Non solo: nelle prossime settimane Tarquinia film office si attiverà per coinvolgere quanto più attivamente possibile la comunità tarquiniese nel progetto, sia con una campagna di sostegno indirizzata sia ai privati che alle aziende, ma anche lanciando una sorta di censimento volontario delle location: chiunque abbia locali, abitazioni, giardini o strutture di pregio e voglia metterle a potenziale disposizione per un set potrà contattare lo staff.
A breve, infine, partirà una sorta di casting diffuso per raccogliere la disponibilità – oltre che i dati e le fotografie – dei concittadini che desiderano provare l’esperienza da comparse: per farlo – come sarà annunciato a breve – Tfo stringerà un accordo di collaborazione con un’azienda professionista del settore, così da garantire la massima tutela ai partecipanti ed il totale rispetto della normativa, ancor di più qualora si tratti di minori.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» Gaeta diventa un grande set cinematografico con due film

Gaeta si trasforma in un grande set cinematografico! In questi giorni iniziano contemporaneamente le riprese di ben due film che per oltre un mese, avranno come location e scenario naturale la città di Gaeta. Neanche...

» Cineturismo: la Confcommercio Lazio Sud al Festival del Cinema di Venezia

Anche il Presidente di Confcommercio Lazio Sud, con delega al Lazio, Giovanni Acampora, alla tavola rotonda “CINETURISMO – Come creare opportunità per il territorio” tenutasi martedì pomeriggio presso la Sala...

» Venezia 75, presentazione Italian Film Factory

Domenica 2 settembre all'Italian Pavilion verrà illustrato il progetto "Fame", film breve con Rai Cinema e Ministero, annunciati i bandi 2019 del Social World Film Festival e le novità del Mercato europeo del cinema...

» Mickey Rourke e Jacqueline Bisset ad Orvieto sul set del film "The winemaker's son"

Mickey Rourke e Jacqueline Bisset ad Orvieto sul set del film "The winemaker's son"Per la regia di Paul Leitner, le riprese si svolgeranno nel mese di agosto nel quartiere medievale.Sono iniziate il 9 luglio scorso...

» A Settembre si torna a girare a Civita

A settembre si torna a girare a Civita. Nel cast del film anche un Premio OscarTop secret, la trama. Top secret, ancora per un po', il nome. Eppure a quattro mesi dai sopralluoghi, c'è l'ufficialità. Subito dopo...

» Zingaretti firma accordo internazionale per cinema-tv

L'accordo oggi firmato al festival del Cinema di Cannes tra Roma Lazio Film Commission, Ile de France e Berlin-Brandenburg segna un'importante svolta per l'industria dell'audiovisivo nel favorire le coproduzioni europee...

» CANNES 69 - Gli appuntamenti della Roma Lazio Film Commission

Roma Lazio Film Commission continua l'attività di sviluppo sull’estero e sulla coproduzione internazionale, rinnova l'attività di assistenza alle produzioni e la promozione del territorio laziale con una nuova...

» Marco D'Amore presenta Un posto sicuro, sul dramma Eternit

Un posto sicuro è stato presentato a Roma dal suo interprete Marco D'Amore (noto ai più come Ciro di Gomorra) e dal regista Francesco Ghiaccio, che l'hanno scritto insieme. E' la storia di un figlio senza futuro,...

» Al via il bando “Lazio Cinema International”

Al seguente link è disponibile il bando “Lazio Cinema International”, contenente alcune modifiche, e la relativa modulisticaper la presentazione delle richieste di contributo: Si segnalano anche i seguenti link:...

» Ancona, Seconda Tappa dell’Opportunity Tour: La Rai incontra i territori

Sono complessivamente 89 i progetti selezionati dalle quattro regioni italiane – Marche, Toscana, Lazio e Sardegna – che partecipano alla seconda tappa di Opportunity Tour, che inizierà domani 24 novembre al...