Stampa
PDF

Cinema, presentato al Lido il Piemonte Film Tv Fund

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

Film Commission e Piemonte insieme per attrarre produttori

alt

La Film Commission Torino Piemonte ha presentato a Venezia il “Piemonte Film TV Fund”, fondo con una dotazione complessiva di 4,5 milioni per il triennio 2018-2020 nell’ambito dei fondi Fesr / Fondi Europei di Sviluppo Regionale, che è operativo da fine luglio sul sito della Regione Piemonte. Destinato a micro, piccole e medie imprese già presenti sul territorio, nonché a quelle Società che intendano insediarsi in Piemonte, il Fondo metterà a disposizione contributi a fondo perduto per un totale di 1,5 milioni di euro annui (200mila euro di importo massimo per ciascun progetto) per la produzione di opere cinematografiche e televisive sul territorio regionale. Secondo Paolo Damilano, presidente di Film Commission Torino Piemonte, “questo nuovo strumento di sostegno attivato dalla Regione Piemonte in sinergia con Film Commission Torino Piemonte contribuirà ad aumentare il potere attrattivo del Piemonte nei confronti delle Società di Produzione nazionali, permettendo una ulteriore crescita del comparto produttivo locale”. “Siamo molto soddisfatti della disponibilità di nuove risorse, così come del complesso di iniziative e progetti speciali che svilupperemo in autunno, volti a diversificare e intensificare la sfera d’azione della nostra attività”, ha aggiunto il presidente, tracciando un bilancio positivo del semestre 2018 della Film Commission. Da gennaio ad oggi ha sostenuto 6 lungometraggi, 6 Serie TV, lo sviluppo di 9 documentari e la produzione di altri 9 (attraverso il Piemonte Doc Film Fund) e la produzione di 3 cortometraggi (attraverso lo Short Film Fund).

“Questo bando rappresenta l’avvio vero e proprio di una misura inedita –  ha spiegato Antonella Parigi, Assessore alla cultura e al turismo della Regione Piemonte – che include per la prima volta le imprese del settore audiovisivo all’interno dei fondi Fesr e dota le aziende del settore di un importante e ulteriore sostegno a un comparto, quello delle produzioni, per la cui crescita siamo fortemente impegnati, nella convinzione che l’industria creativa possa costituire un’importante leva di sviluppo”. Il Piemonte è inoltre presente alla Mostra anche con tre progetti: martedì 4 settembre, Film Commission accompagna la proiezione nella selezione ufficiale fuori concorso di “1938 Diversi”, il documentario diretto da Giorgio Treves, prodotto da Tangram Film, con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Doc Film Fund.   Sono inoltre due i cortometraggi selezionati a partecipare al Premio MigrArti Venezia Edizione 2018, “La nostra storia” di Lorenzo Latrofa, prodotto dalla torinese La Sarraz Pictures, e “La festa più bellissima” di Hedy Krissane, prodotto da Clean Film sempre con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» Cineturismo: la Confcommercio Lazio Sud al Festival del Cinema di Venezia

Anche il Presidente di Confcommercio Lazio Sud, con delega al Lazio, Giovanni Acampora, alla tavola rotonda “CINETURISMO – Come creare opportunità per il territorio” tenutasi martedì pomeriggio presso la Sala...

» Trieste nuova capitale dei set cinematografici

Macchine da presa a ripetizione sul territorio nel corso dell'estate. Al momento protagonisti in contemporanea tre serie tv e il film di Salvatores.TRIESTE «Sto cercando i capi reparto e le maestranze per un nostro...

» Enrico Brignano a Tarquinia per girare il suo prossimo film

Ciak si gira. A Tarquinia arriva la troupe di Enrico Brignano per girare il prossimo film in uscita nelle sale italiane Enrico Brignano a Tarquinia per girare “Tutta un’altra vita”: ad accoglierlo Tarquinia film...

» L’Irlanda diventa la Londra di Mary Shelley del film con Elle Fanning

Il film, che racconta la storia d'amore tra Mary Shelley e Percy Bysshe Shelley, è stato girato quasi per intero a DublinoDiretto da Haifaa-al-Mansour, la prima regista donna dell’Arabia Saudita, “Mary Shelley –...

» VENEZIA 75, ACCADEMIE UNITE PER IL CINEMA EUROPEO

Annunciata partnership tra Efa, Accademia del cinema italiano – David di Donatello, Italian Film Commissions e Istituto Luce – CinecittàUn progetto comune per sostenere il cinema europeo e formare nuovi talenti. È...

» Cinetursimo in Umbria. La piattaforma del settore

Perugia - L'Umbria si presenta alla 75esima edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia come set ideale per film e serie televisive di grande successo che contribuiscono alla sua promozione....

» Al via a Catania "Terre di Cinema" , giovani cineasti producono cortometraggi

Un ricco programma di proiezioni in sala, eventi pubblici, e workshop specialistici, che offrono una vetrina a 360 gradi dello stato dell’arte del cinema internazionale, con un focus sul lavoro degli autori della...

» Lecco protagonista a Bollywood

Bollywood chiama, Lecco risponde e la pubblicità per la città manzoniana e il suo lago è assicurata. Ha già incassato quasi 250 milioni di visualizzazioni il video di «Made in India» dell’ultimo tormentone di...

» Il Cineturismo a #Venezia75 con Euroinnovators e Younger’s IN.MOVIE

LIDO DI VENEZIA – Euroinnovators, Younger’s IN.MOVIE, Ulysses Experience e Alfiere productions presentano il convegno “CINETURISMO, Come creare opportunità per il territorio”, che si svolgerà martedì 4...

» Pupi Avati porta “Il Signor Diavolo” a Comacchio

Il nuovo film gotico-noir sarà ambientato nelle valli lagunari. Oggi iniziano le riprese a 50 anni dal suo primo ciak.Comacchio. La natura selvaggia delle Valli di Comacchio e del territorio conquistano ancora una...