Stampa
PDF

Volterra batte tutti aggiudicandosi il set dei Medici

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

I mediciFinalmente arriva la conferma che tutti in città aspettavano: il cuore di Volterra si prepara ad abbracciare il set della serie televisiva dei record I Medici–Masters of Florence, kolossal italo-britannico in otto puntate che ha riscosso successo in tutto il mondo. Buona parte della seconda stagione della serie dedicata alle gesta della più potente famiglia del Rinascimento italiano sarà girata proprio a Volterra, che ha vinto una difficile sfida con altre perle mozzafiato della Toscana, vedi Montepulciano e Pienza, dove il set farà solamente una brevissima tappa.

Il primo ciak è previsto il 24 agosto (si gira anche a Mantova e Roma) ma a Volterra il set arriverà agli inizi dell’autunno e le riprese, che dureranno una ventina di giorni, si concentreranno in piazza dei Priori, nel chiosco della pinacoteca e nel palazzo comunale. Ed il 14 ed il 15 settembre, la città ospiterà i casting che daranno la caccia alle comparse. Per partecipare basterà presentarsi a Palazzo dei Priori il 14 settembre (solamente donne e bambini) ed il giorno successivo (solo uomini), dalle 9 alle 18, con una pausa prevista dalle 13 alle 14. Per le persone che hanno compiuto 74 anni, è necessario presentarsi con un certificato medico che attesti il buono stato di salute. Tutti i candidati dovranno presentarsi muniti di fotocopie di un documento di identità, codice fiscale ed Iban. Per i cittadini extracomunitari sarà necessario portare anche la fotocopia del passaporto e del permesso di soggiorno in corso di validità.

Trattandosi di una pellicola d’epoca saranno esclusi dai casting uomini e donne con capelli con meches, con piercing o tatuaggi in bella vista. Il cast della fiction che ci catapulterà nella vita di Lorenzo il Magnifico annovera attori del calibro di Sean Bean (noto per «Il Signore degli Anelli» ed «Il Trono di Spade»), Daniel Sharman, Sarah Parish e Annabel Scholey. Fra gli attori italiani, spuntano i nomi di Raoul Bova, Alessandra Mastronardi e Aurora Ruffino.

"Per la città sarà una grande occasione di visibilità in mondovisione – commenta l’assessore al turismo Gianni Baruffa – è stato fatto un grosso lavoro insieme alla Toscana Film Commission, sono mesi e mesi che sudiamo per portare il set a Volterra. Voglio ringraziare Francesca Giorli, vicepresidente della Volterra Film Commission, che ha coordinato tutti i sopralluoghi in città. E’ anche grazie a lei che il regista e la produzione si sono innamorati dei nostri scorci antichi e dei paesaggi che circondano la città".

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» Italia, location perfetta per i supereroi e i film di fantascienza

 Non più città d'arte come Roma, Firenze e Venezia accolgono le troupe statunitensi per fare da sfondo a pellicole come Star Wars e The Avengers...ed è subito cineturismo! L’Italia è un grande set. Oltre ad...

» Le grandi produzioni cercano Volterra.

Set cinematografico per grandi produzioni internazionali, ma anche fonte di ispirazione per la tv australiana in tema di arte e cucina. Volterra è sempre più palcoscenico naturale per film e show che mirano a...

» Arezzo set per il grande cinema internazionale

Favino: “Il fascino di questa città è unico”My cousin Rachel, è questo il titolo del film, per la regia e la sceneggiatura di Roger Michell, che è stato girato in piazza Grande ad Arezzo, le riprese si...

» Roma Lazio Film Commission: intesa con Francia e Germania

L’abbiamo notato tutti che negli ultimi anni il cinema straniero e in primis quello americano è tornato a girare a Roma. Ma non solo Roma è il cuore di un grande cambiamento. Nicola Zingaretti, presidente della...

» NOTO E MARZAMEMI LE LOCATION PER LA SERIE 'IMMATURI'

Da luglio al via le riprese della nuova fiction di Canale Cinque che andrà in onda il prossimo autunno.Inizieranno a luglio tra Noto, Vendicari e il piccolo borgo di Marzamemi, località siciliane in provincia di...

» Lo chiamavano Jeeg Robot, le location del film

Candidato a 16 David di Donatello, dal 21 aprile tornerà anche al cinema. Scopriamo insieme le location di Lo chiamavano Jeeg Robotdi Enrica Raia. C’è sempre qualcosa di romantico in un film che si ispira a uno di...

» Location e protagonista reggiani per film su Medjugorje

Emanuele Marzani, giovane di Levizzano di Baiso, in un lungometraggio che sarà girato anche nel reggianoREGGIO EMILIA – Un film dedicato alla madonna di Medjugorje che sarà girato anche a Reggio e con un reggiano...

» Cinema Universale, domani l’anteprima. Barni: “Un film che parla toscano”

Il cinema Universale di Firenze, in via Pisana, ha chiuso nel 1989. Sulle sue poltrone, nella grande sala fumosa da cinema di periferia, era passata un’intera generazione: quella cresciuta dopo il ’68, del movimento...

» Pupi Avati in Calabria: scelta la location per il suo nuovo film

Il regista e il fratello produttore a Rocca Imperiale, nel Cosentino, dove girerà una parte delle riprese di "Le nozze di Laura", che andrà in onda sulla Rai agli inizi del 2016di FRANCO MAURELLA - Un bagno di folla...

» Ustica, la strage del DC9 diventa un film con il contributo del Fondo Cinema della Regione

Il 27 giugno 1980 un DC9 della compagnia aerea Itavia con 81 persone a bordo, tra passeggeri e membri dell’equipaggio, scompare dagli schermi dei radar di controllo senza dare alcun segnale di emergenza. Si era...