Stampa
PDF

Si gira in Puglia “SEMBRA MIO FIGLIO” Di Costanza Quatriglio

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

A partire da oggi, lunedì 17 per una settimana tra Bari e Gravina di Puglia, sono iniziate le riprese del film "Sembra mio figlio" di Costanza Quatriglio

apuliaLogoStoria di un viaggio tra Oriente e Occidente nel perdersi e ritrovarsi di una madre e dei suoi figli. E’ quanto si racconta nel film “Sembra mio figlio” di Costanza Quatriglio che, a partire da oggi, lunedì 17, si gira per una settimana tra Bari e Gravina di Puglia.  
Costanza QuatriglioA interpretare la vicenda è stato chiamato un cast internazionale, con in testa la 26enne attrice croata Tihana Lazovic, recentemente protagonista del film “Sole Alto” (Premio della Giuria del Certain Regard al Festival di Cannes 2015 e Premio Otranto Film Fund Festival di Apulia Film Commission) di Dalibor Matanic, che le ha permesso di essere inserita all’ultima Berlinale tra le shooting star, le giovani speranze del cinema europeo.

Vincitore dell’Apulia Development Film Fund (10mila euro), il fondo destinato allo sviluppo di progetti filmici, “Sembra mio figlio” è prodotto da Ascent Film con Rai Cinema in coproduzione con la belga Caviar Film con il supporto di MIBACT, Eurimages, Friuli Venezia Giulia Film Commission e Apulia Film Commission e sarà girato tra il Friuli, Roma e la Puglia. Per la produzione del lungometraggio, sono impegnate 12 unità lavorative pugliesi.
Si stratta di un ritorno per la regista palermitana, che due anni fa in Puglia girò il fortunato “Triangle”, documentario in cui la Quatriglio pose uno sguardo sulle donne della tragedia del 1911 a New York e su quelle di via Roma del 2011 a Barletta.

 

 

Storia di un viaggio tra Oriente e Occidente nel perdersi e ritrovarsi di una madre e dei suoi figli. E’ quanto si racconta nel film “Sembra mio figlio” di Costanza Quatriglio che, a partire da oggi, lunedì 17, si gira per una settimana tra Bari e Gravina di Puglia.    

   

A interpretare la vicenda è stato chiamato un cast internazionale, con in testa la 26enne attrice croataTihana Lazovic, recentemente protagonista del film “Sole Alto” (Premio della Giuria del Certain Regard al Festival di Cannes 2015 e Premio Otranto Film Fund Festival di Apulia Film Commission) diDalibor Matanic, che le ha permesso di essere inserita all’ultima Berlinale tra le shooting star, le giovani speranze del cinema europeo.  

   

Vincitore dell’Apulia Development Film Fund (10mila euro), il fondo destinato allo sviluppo di progetti filmici, “Sembra mio figlio” è prodotto da Ascent Film con Rai Cinema in coproduzione con la belga Caviar Film con il supporto di MIBACT, Eurimages, Friuli Venezia Giulia Film Commission e Apulia Film Commission e sarà girato tra il Friuli, Roma e la Puglia. Per la produzione del lungometraggio, sono impegnate 12 unità lavorative pugliesi.  

   

Si stratta di un ritorno per la regista palermitana, che due anni fa in Puglia girò il fortunato “Triangle”, documentario in cui la Quatriglio pose uno sguardo sulle donne della tragedia del 1911 a New York e su quelle di via Roma del 2011 a Barletta.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» La Puglia al cinema. Ecco il film girato anche a Bisceglie

Escono domani nelle sale “Il bene mio” di Pippo Mezzapesa e “Un nemico che ti vuole bene” di Denis RabagliaLa Puglia continua a essere una delle regioni più attive del cinema italiano. In questi giorni,...

» Al via in puglia a quattro nuove produzioni cinematografiche

realizzate col sostegno di regione Puglia e Apulia film commissionA conferma di quanto la Puglia sia diventata uno dei set più frequentati in Italia, in questi giorni quasi contemporaneamente saranno ben quattro le...

» Terminano in Cilento le riprese del film “Il ladro di giorni”

Sono iniziate a fine agosto in Trentino le riprese del film Il ladro di giorni per la regia di Guido Lombardi, già vincitore nel 2011 del Leone del futuro – Premio Venezia opera prima “Luigi De Laurentiis” con...

» Taranto si trasforma in set cinematografico internazionale

Da giovedì 20 settembre e fino al 10 ottobre, la Città Vecchia ed il Borgo di Taranto si trasformeranno nel set di un colossal. Inizieranno infatti le riprese di una mega produzione di Netflix diretta dal famoso...

» Tiggiano e Tricase fra le location del film “Un’avventura”

Al via le riprese con Laura Chiatti e Michele RiondinoLa Puglia e il Salento si confermano location di produzioni televisive e cinematografiche: dopo le riprese della fiction “La vita promessa” di Ricky Tognazzi...

» Cinema brasiliano, riprese anche a Cisternino

"Detetives do Prédio Azul 2", riprese anche a CisterninoAnche il cinema brasiliano approda in Puglia. Dopo aver ospitato produzioni internazionali provenienti da diversi Paesi (America, Cina, Giappone, Francia, Belgio,...

» Bando Apulia Film Forum IX edizione

         APULIA FILM FORUMIX EDIZIONE, 11-12-13 OTTOBRE 2018 - MONOPOLIONLINE IL BANDO PER ISCRIVERE I PROGETTI SUL SITOWWW.FORUM.APULIAFILMCOMMISSION.ITLA SCADENZA È FISSATA AL 9 SETTEMBRE 2018.La Fondazione...

» Apulia FC lancia il Social Film Fund per il Sud

      Il bando è rivolto a partenariati composti da imprese cinematografiche e da organizzazioni non profit meridionali.400 mila euro a disposizione per produrre e diffondere 10 oper audiovisive su tematiche...

» Presentato questa mattina a Bari il film "Un nemico che ti vuole bene"

Il film è in corso di lavorazione in Puglia per 5 settimane tra Acquaviva delle fonti, Trani, Bisceglie, Bari, Lecce, Poggiardo, Cavallino, Tricase, Monteroni, Casaano e Copertino, per poi proseguire per una settimana...

» 2017, un anno produttivo per Apulia Film Commission e Regione Puglia

I dati parziali del 2017 registrano un aumento significativo nelle attività e nelle produzioni audiovisive in PugliaIl bilancio definitivo verrà comunicato in un incontro stampa in programma a fine Gennaio al...