Stampa
PDF

Le Marche: La location che fa venire voglia di restare

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

A San Benedetto del Tronto la conferenza stampa della nuova serie tv "Scomparsa" di Rai Uno.

serie tv ScomparsaGiuseppe Zeno e Vanessa Incontrada, protagonisti della nuova serie TV Scomparsa di Rai Uno ne sono convinti: San Benedetto del Tronto e le Marche non sono un luogo nel quale si vuol tornare, ma proprio da cui non si vuol partire. Questo è il messaggio che ha lasciato la conferenza stampa che si è tenuta oggi nella bella cornice dell'hotel Smeraldo Suites&Spa di San Benedetto del Tronto. Presenti e numerosi i giornalisti locali che hanno potuto sentire dalla viva voce della Produzione Endemol Shine Italy e dal cast il piacere e le opportunità di rimanere a girare alcune settimane in questa provincia delle Marche “solare, dove si respira un'aria molto positiva” che normalmente “è tranquilla e invece questa volta nasconderà delle ombre”, come ha dichiarato il regista Fabrizio Costa. La città di San Benedetto che emerge dalla conferenza stampa di oggi è una città “a fuoco”, riconoscibile: "Cercavamo luoghi fortemente caratterizzati, a San Benedetto e Grottammare siamo riusciti a trovarli e sono perfetti per la serie”, ha proseguito il regista. Una città trainante per tutti gli altri comuni limitrofi, come fa notare il sindaco di Grottammare Enrico Piergallini. La serie ha infatti destato una curiosità che i cittadini non provavano da tempo, sentendosi essi stessi protagonisti. “E ne abbiamo fatta di strada, come film Commission e come Sistema cinema regionale, se la produzione sceglie di girare nelle Marche per le sue località caratterizzanti, invece che per la sua genericità visiva”, ha sottolineato Anna Olivucci, responsabile di Marche Film Commission. Il sindaco di San Benedetto ha focalizzato l’attenzione sull'immagine che una serie televisiva può spingere: il pragmatismo e la bellezza del territorio si sposavano perfettamente con la sceneggiatura ideata. Piergallini ha rilanciato l’aspetto sociale della fiction e del cinema in generale, poiché “oggi tutti apprendono dalla televisione, perciò oltre al valore economico c'è un ruolo culturale molto importante nell’aver scelto il nostro territorio come luogo di narrazione”. Quanto alle politiche produttive della Produzione: "Non abbiamo mai rinunciato a girare in Italia, seppur delocalizzare poteva sembrare più economico - ha affermato Massimo Del Frate, Direttore Fiction Endemol Shine Italy – Sull’onda delle nostre esperienze passate abbiamo deciso di investire sempre più sul territorio italiano e, anzi, sbarchiamo nelle Marche con ben due produzioni”. Anna Olivucci, responsabile di Marche Film Commission ha sottolineato, con soddisfazione, come “avere una troupe che ritorna significa che siamo riuscite a fidelizzare innanzitutto la Produzione prima del pubblico”. Ha concluso Stefania Benatti, direttrice della Fondazione Marche Cultura e, per l'occasione, portavoce dell'assessore regionale alla Cultura Moreno Pieroni: “É motivo di soddisfazione essere qui, nel sud delle Marche, e ci auguriamo un nuovo corso nell’investimento della Regione nel cinema grazie anche alla nuova programmazione europea che consentirà alle Produzioni cinematografiche e televisive di raccontare la regione con occhi diversi: la semina gettata con questa serie è un veicolo molto importante e affianca l'investimento di un ente pubblico alla consuetudine delle produzioni di scegliere le Marche”. Quattro settimane di ripresa, molte le professionalità impiegate tra maestranze, fornitori, figurazioni speciali e comparse: questo l’indotto ancora da rilevare appieno. E intanto già si parla di aumento di disponibilità nelle strutture ricettive della zona.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» La Botta Grossa - storie da dentro il terremoto

La distribuzione del film - in tour nelle sale delle Marche dal 20 novembre - è promossa da Fondazione Marche Cultura – Marche Film Commission all’interno del progetto regionale “DCE Impresa Cinema”, in...

» Filiera cineaudiovisiva: sostegno per la promozione del territorio

  Con DDPF 431 del 30 dicembre 2016 la Regione Marche ha approvato il Bando con cui intende sostenere, attraverso contributi a fondo perduto, Progetti relativi ad attività di produzione cineaudiovisiva di interesse...

» BANDO PRODUZIONE UNDER 35 – MARCHE LANDSCAPE CINEFUND

E’ online il Bando MARCHE LANDSCAPE CINEFUND - U35 BANDO DI SOSTEGNO ALLA PRODUZIONE DI CORTOMETRAGGI, che costituisce una delle articolazioni del Progetto Marche Landscape Cinefund, nato da un’idea di Marche Film...

» IO CI SONO di Luciano Manuzzi – Produzione BiBi film

Notevole successo di ascolti per il film TV “Io ci sono” diretto da Luciano Manuzzi e prodotto dalla Bibi film, andato in onda in prima serata su Rai Uno in occasione della settimana contro la violenza sulle donne....

» Avviso casting per attori e attrici con esperienza (no figurazioni, no comparse)

Aperte le preselezioni per i casting de La Banda Grossi, film lungometraggio basato su fatti realmente accaduti nelle Marche del 1860. Qui informazioni sul film: Il film è prodotto dalla casa di produzione...

» Marche FC: sul set del film "Io ci sono"

Davvero una bella esperienza il set visit di oggi al Tribunale di Pesaro, riservato ai giornalisti. Una grande emozione incontrare CRISTIANA CAPOTONDI, la Lucia Annibali della fiction, e la vera LUCIA ANNIBALI.Con noi...

» Film Zanussi in anteprima ad Ancona

Girato in parte nelle Marche, tra Portonovo e Ancona(ANSA) - ANCONA, 21 APR - Esce ad Ancona il 3 maggio, in anteprima nazionale, Foreign Body, il film che il maestro Krzysztof Zanussi ha girato tra Portonovo e il porto...

» Fondazione Marche Cinema Multimedia diventa Marche Cultura

ANCONA 8 APR. Nuove funzioni, nuova organizzazione, ma anche finalità diverse e nuova denominazione per la Fondazione Marche Cinema Mutimedia che si chiamerà d’ora in poi Fondazione Marche Cultura. La giunta...

» Ancona, Seconda Tappa dell’Opportunity Tour: La Rai incontra i territori

Sono complessivamente 89 i progetti selezionati dalle quattro regioni italiane – Marche, Toscana, Lazio e Sardegna – che partecipano alla seconda tappa di Opportunity Tour, che inizierà domani 24 novembre al...

» Questa è «La leggenda di Bob Wind»

Terminate in Trentino le riprese del film ispirato alla vita di Roberto CimettaDopo quattro settimane nelle Marche, terminate in Trentino le riprese del film «La leggenda di Bob Wind», a seguito di un’intensa...