Stampa
PDF

È ONLINE L'APULIA FILM FUND 2016

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

apulia-film-commissionRiparte con una dotazione complessiva di 3 milioni di euro, una delle più alte in Italia, l’Apulia Film Fund, il bando di finanziamento di Regione Puglia, in collaborazione con Apulia Film Commission,destinato alle imprese di produzione di opere audiovisive che girano in Puglia: lungometraggi di finzione o animazione, documentari, cortometraggi e, per la prima volta, format televisivi.

“Dopo il Progetto Memoria, il Regional Film Fund e il bando dedicato alla promozione delle opere cinematografiche prodotte in Puglia – commenta Loredana Capone, Assessore Regionale all’Industria Turistica e Culturale – la Regione Puglia completa la serie di strumenti a disposizione di Apulia Film Commission per l’attuazione delle politiche di sostegno al settore dell’audiovisivo. Il mondo della produzione, nazionale e internazionale, aspettava con ansia questa notizia che conferma la Puglia tra le Regioni Europee con il sistema di supporto alle imprese più efficace e completo”

Confermate le percentuali di cash rebate per le spese in favore di lavoratori e fornitori residenti in Puglia, sistema che da una parte agevola i meccanismi di pianificazione del piano finanziario dell’opera, dall’altra garantisce che i finanziamenti erogati rimangano in Puglia, trasformandosi in beni, servizi e occupazione e generando ricchezza indotta sul territorio, competenza diffusa e valorizzazione del patrimonio paesaggistico e culturale.

“Con la ripresa dell’attività principale di AFC, l’attrazione delle produzioni audiovisive sul territorio pugliese – dice Maurizio Sciarra, Presidente della Fondazione Apulia Film Commission – riparte la produzione di film, serie tv e documentari che ha cambiato la percezione della nostra regione, facendola diventare set ideale e amichevole sia per opere innovative sia per i campioni d’incasso di cinema e tv. L’apertura ai format televisivi ci pone all’avanguardia nel sostegno dell’audiovisivo italiano”

“Il nuovo bando – aggiunge l’Assessore Regionale – risponde alle trasformazioni in atto nell’industria cinematografica e dell’audiovisivo, aprendosi ai nuovi format, alla fiction, alle serie televisive ma senza perdere di vista l’elemento che più di tutti ha decretato il successo della Puglia come “Regione del Cinema” e cioè la valorizzazione delle location. Puntare sulla valorizzazione delle location significa puntare sull’identità stessa della regione. Un valore che chiama in causa tutti i pugliesi come custodi di questo prezioso patrimonio. Il cinema, al di là dei sui importanti aspetti economici, occupazionali e promozionali, sa come farci amare questo patrimonio”

La novità principale riguarda l’apertura alle produzioni televisive che vanno oltre le fiction, nuovi format televisivi o web che valorizzano talent e nuove figure professionali. In più, rispetto al bando 2015, Apulia Film Fund torna ad essere un bando a sportello che garantisce sostegni automatici e aperti tutto l’anno, fino a esaurimento della dotazione finanziaria.

Apulia Film Fund è stato elaborato in base alla disciplina comunitaria emanata dalla Commissione Europea e va incontro alle esigenze del mercato audiovisivo internazionale, con l’obiettivo di accrescere lo sviluppo e l’attrattività della Puglia. Il bando è a fondo perduto e le spese ammissibili riguardano esclusivamente i costi sostenuti sul territorio pugliese


Il Bando è consultabile sul sito di Apulia Film Commission e sul sito della Regione Puglia.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» Ciak in Puglia per il nuovo film su Gino Bartali?

Tra i 90 ospiti internazionali di "Apulia Film Forum" - che incomincia oggi a Monopoli – e provengono da 25 diverse Nazioni, spicca la partecipazione dei produttori cinematografici nordamericani e britannici.Tra i 22...

» La Puglia al cinema. Ecco il film girato anche a Bisceglie

Escono domani nelle sale “Il bene mio” di Pippo Mezzapesa e “Un nemico che ti vuole bene” di Denis RabagliaLa Puglia continua a essere una delle regioni più attive del cinema italiano. In questi giorni,...

» Al via in puglia a quattro nuove produzioni cinematografiche

realizzate col sostegno di regione Puglia e Apulia film commissionA conferma di quanto la Puglia sia diventata uno dei set più frequentati in Italia, in questi giorni quasi contemporaneamente saranno ben quattro le...

» Terminano in Cilento le riprese del film “Il ladro di giorni”

Sono iniziate a fine agosto in Trentino le riprese del film Il ladro di giorni per la regia di Guido Lombardi, già vincitore nel 2011 del Leone del futuro – Premio Venezia opera prima “Luigi De Laurentiis” con...

» Taranto si trasforma in set cinematografico internazionale

Da giovedì 20 settembre e fino al 10 ottobre, la Città Vecchia ed il Borgo di Taranto si trasformeranno nel set di un colossal. Inizieranno infatti le riprese di una mega produzione di Netflix diretta dal famoso...

» Tiggiano e Tricase fra le location del film “Un’avventura”

Al via le riprese con Laura Chiatti e Michele RiondinoLa Puglia e il Salento si confermano location di produzioni televisive e cinematografiche: dopo le riprese della fiction “La vita promessa” di Ricky Tognazzi...

» Cinema brasiliano, riprese anche a Cisternino

"Detetives do Prédio Azul 2", riprese anche a CisterninoAnche il cinema brasiliano approda in Puglia. Dopo aver ospitato produzioni internazionali provenienti da diversi Paesi (America, Cina, Giappone, Francia, Belgio,...

» Bando Apulia Film Forum IX edizione

         APULIA FILM FORUMIX EDIZIONE, 11-12-13 OTTOBRE 2018 - MONOPOLIONLINE IL BANDO PER ISCRIVERE I PROGETTI SUL SITOWWW.FORUM.APULIAFILMCOMMISSION.ITLA SCADENZA È FISSATA AL 9 SETTEMBRE 2018.La Fondazione...

» Apulia FC lancia il Social Film Fund per il Sud

      Il bando è rivolto a partenariati composti da imprese cinematografiche e da organizzazioni non profit meridionali.400 mila euro a disposizione per produrre e diffondere 10 oper audiovisive su tematiche...

» Presentato questa mattina a Bari il film "Un nemico che ti vuole bene"

Il film è in corso di lavorazione in Puglia per 5 settimane tra Acquaviva delle fonti, Trani, Bisceglie, Bari, Lecce, Poggiardo, Cavallino, Tricase, Monteroni, Casaano e Copertino, per poi proseguire per una settimana...