Stampa
PDF

8 nuovi progetti finanziati dall'IDM - Film Fund & Commission dell’Alto Adige

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

Tra i progetti italiani c’è il film per ragazzi del regista Stefano Lodovichi con Valeria Golino e il nuovo progetto di Giulio Ricciarelli La Guardia.

show img20160426I finanziamenti sono stati approvati tramite la IDM - Film Fund & Commission dell’Alto Adige dalla Provincia Autonoma di Bolzano su segnalazione di una commissione di esperti guidata da Christiana Wertz, Head of Film Fund and Commission.

Degli 8 progetti che hanno ottenuto il finanziamento, 6 provengono dall’Italia — 2 dei quali fanno capo a produzioni altoatesine — 1 dalla Germania e 1 dalla Svizzera.

Il film per ragazzi di Stefano Lodovichi, "Pip Fischer and the secret of Ötzi "(titolo provvisorio) con Valeria Golino, prodotto da One More Pictures, è sostenuto dalla IDM - Film Fund & Commission con un finanziamento di 500.000,00 Euro alla produzione e girerà interamente a Bolzano. La trama è incentrata sul magico incontro tra il ragazzino Pip e Ötzi, una mummia risalente a 5300 anni fa che si risveglia, rivelandosi un potente mago.
Altro progetto italiano è la 4a stagione di "Un Passo dal Cielo", la fortunata serie televisiva prodotta da Lux Vide e girata tra Braies, San Candido e Brunico, è sostenuta dalla Film Fund & Commission dell’Alto Adige con un finanziamento alla produzione di 500.000,00 Euro. Questa stagione porterà con sé una novità: Francesco, il nuovo capo della piccola comunità dei forestali di San Candido.

La Sarraz Pictures invece riceve un sostegno alla pre-produzione di 25.000,00 Euro per "La Guardia" (titolo provvisorio), diretto da Giulio Ricciarelli, il regista italo-tedesco che l’anno scorso ha esordito con l’apprezzato "Il labirinto del silenzio". Il film è co-prodotto dalla tedesca Tellfilm ed è anche tra i 7 vincitori del Fondo sviluppo di coproduzione Italia e Germania 2016 di MiBACT e Filmförderungsanstalt (FFA). Sempre tra gli italiani, ottiene un finanziamento per la pre-produzione di 20.000,00 Euro "Hogar" (titolo provvisorio), scritto e diretto da Maura Delpero, prodotto da Disparte, in co-produzione con Vivo film e l’argentina El Campo Cine.

Chiudono il cerchio degli italiani 2 progetti altoatesini, sostenuti entrambi in fase di produzione: "Alpenbrennen" (titolo provvisorio), scritto da Natja Brunckhorst e diretto da Tobias Wiemann e prodotto dalla bolzanina helios sustainable films in co-produzione con la tedesca Lieblingsfilm. Sarà girato tra la Val Venosta, la Val Passiria e Villabassa, e ha ottenuto dalla Film Fund & Commission un finanziamento di 480.000,00 Euro; e il documentario "Das System Milch" (titolo provvisorio), scritto e diretto dall'altoatesino Andreas Pichler e prodotto dalla bolzanina Miramonte Film. Il progetto, che sarà girato in parte nei dintorni di Malles, ha ottenuto un finanziamento di 65.000,00 Euro.

Tedesca invece è la produzione di "Rattenrennen" (titolo provvisorio) di Marijan D. Vajda, prodotto da Preview Enterprises in co-produzione con l’austriaca SK-Film- und Fernsehproduktion e la bulgara Waterfront Film. La Film Fund & Commission altoatesina sostiene il progetto con un finanziamento alla produzione di 250.000,00 Euro. Per ricreare Pristina, dove è ambientata la vicenda, sono stati scelti Bolzano e i suoi dintorni. Infine la serie tv "School of Champions" (titolo provvisorio) scritta da Clemens Aufderklamm e sviluppata all’interno di RACCONTI#2, lo Script Lab della Film Commission altoatesina. Al progetto è stato ora confermato un finanziamento per la pre-produzione di 35.000 Euro. A produrre la serie TV è la svizzera Catpics.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» Deadline al 19 Settembre per il BLS Film Fund

E’ il 19 settembre l’ultima scadenza per accedere al fondo per l’audiovisivo della Film Fund & Commission BLS Südtirol-Alto Adige. Possono essere finanziati progetti cinematografici e televisivi, con...