Print
PDF

Dove sono stati girati Revenant-Redivivo e Mad Max Fury Road?

on . Posted in News Cineturismo - Movie Tours

La guerra delle candidature agli Oscar è cominciata e i due film che ne hanno ricevute di più per il 2016, Revenant-Redivivo con Leonardo Di Caprio (12) e Mad Max Fury Road con Charlize Theron (10), potrebbero contendersi anche la statuetta virtuale per le migliori location.

Sì perché entrambe le pellicole insistono molto, oltre che sulla bravura degli attori e la spettacolarità delle scene, anche sui paesaggi nei quali si trovano immersi. Da una parte la neve, i boschi, il cielo livido e le cascate, dall'altra il deserto, il sole, le rocce e decisamente poca acqua.

mad-max-fury-road-image-the-war-rigLE LOCATION DI THE REVENANT
Non per niente il regista di The Revenant-Il redivivo, Alejandro Iñárritu, ha scelto, per le sue riprese, alcuni dei luoghi più freddi e selvaggi del pianeta. Da Ushuaia, nella Terra del fuoco argentina, al Canada nelle sue zone più straordinarie dal punto di vista naturalistico come il Kananaskis Country, un sistema di parchi non lontani da Calgary, situato a sud del famoso Banff National Park; fino ad arrivare al Montana statunitense, presso Kootenai Falls. Il risultato è che, guardando il film, si ha quasi freddo ma, allo stesso tempo, viene voglia di partire al volo. Magari evitando la battaglia con l'orso in stile Di Caprio...

 

LE LOCATION DI MAD MAX FURY ROAD
Le scene più spettacolari di Mad Max Fury Road sono state invece girate dal regista George Miller nel deserto della Namibia (il film si svolge in una Australia post-apocalittica, per cui la scelta di trovare scenari desertici e apparentemente privi di vita è stata indispensabile). Le immagini con le battaglie “volanti” dei Figli di Guerra sono frutto di una collaborazione con il Cirque du Soleil e un gruppo di acrobati e ginnasti che hanno reso ancora più impressionante le scene.the-revenant-1

In particolare, la troupe ha girato nei dintorni di Swakopmund, la seconda città della Namibia: i letti asciutti dello Swakop river, i paesaggi aridi di Henties Bay e le spiagge surreali della Skeleton Coast, la Costa degli scheletri, sono servite da sfondo perfetto per la trama del film.

Certo è che tra Canada e Namibia c'è molto differenza, ma entrambi i luoghi meritano un viaggio. Da Oscar. E magari, un giorno, tra i tanti premi in lizza, ci sarà anche quello per la migliore ambientazione...

mad-max-fury-road-11

 

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com