Stampa
PDF

Fondo da 1,2 milioni di euro per chi gira in Emilia-Romagna

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

Il bando è rivolto a produttori nazionali e internazionali. La regione mette a disposizione complessivamente 2,7 milioni di euro per 5 bandi che riguardano il settore audiovisivo

 

EmiliaRomagnafilmfoundDi Vittorio Scarpa - La regione Emilia-Romagna lancia 5 nuovi bandi per il sostegno del settore cinematografico e audiovisivo, e mette a disposizione un totale di 2 milioni e 765 mila euro: 1 milione e 675 mila euro per la produzione di opere cinematografiche e 1 milione e 90 mila euro per la realizzazione di festival e rassegne. “Per il 2016 abbiamo complessivamente a disposizione circa 5 milioni e mezzo di euro tra fondi regionali ed europei”, afferma l’assessore regionale alla Cultura Massimo Mezzetti. “Gli obiettivi che ci siamo dati sono la creazione di nuovi posti di lavoro, la promozione del territorio, la formazione e specializzazione degli operatori”. Attualmente sono 800 le imprese che operano nel settore per un totale di circa 3800 addettIl primo bando, di 1 milione 200 mila euro, è rivolto a produzioni nazionali e internazionali realizzate (anche parzialmente) sul territorio regionale. Il bando è valutativo a sportello, attivo fino a esaurimento fondi, dal 2 marzo al 31 luglio 2016. Ogni impresa potrà presentare fino a due progetti scegliendo tra: lungometraggi, film e serie per la tv, documentari/docu-fiction e serie web, che potranno essere realizzati anche con tecniche di animazione. Il tetto massimo del contributo è fissato a 150 mila euro per lungometraggi, film e serie tv; 50 mila euro per documentari/docu-fiction; 25 mila euro per serie web.

Il secondo bando, di 400 mila euro, è riservato alle imprese con sede legale o unità operativa in Emilia-Romagna e prevede due finestre temporali per la presentazione delle domande: la prima fino al 6 aprile 2016 e la seconda dal 26 luglio al 26 agosto 2016. Anche il terzo bando è riservato alle imprese regionali e sostiene con 75 mila euro lo sviluppo di opere cinematografiche e audiovisive: il termine per l’invio delle domande è il 30 marzo 2016.

Questi tre vanno ad aggiungersi ad altri due bandi per la concessione di contributi per l’organizzazione e la realizzazione di festival e rassegne in ambito cinematografico e audiovisivo, con una dotazione complessiva di 1 milione 90 mila euro. Il primo è a sostegno di progetti biennali (2016-2017), con costi annui pari o superiori a 300 mila euro. Il secondo per progetti annuali (2016) con costi compresi fra 20 mila e 300 mila euro. Le risorse finanziarie disponibili sono di 620 mila euro per il primo bando e 470 mila per il secondo. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 25 marzo 2016.

La gestione dei bandi è affidata all'Emilia-Romagna Film Commission.
Per info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Fonte: Cineuropa

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» Bologna festeggia Pupi Avati: tour nelle location dei suoi film

Iniziative speciali e una festa a sorpresa per celebrare il 50esimo anniversario del primo ciak di «Balsamus, l’uomo di Satana» e gli 80 anni d’età (tra un mese). Parte una rassegna di eventi chiamata «Le...

» Maria Grazia Cucinotta, partite le riprese di 'Tutto liscio' a Rimini

Il film racconta la storia di una famiglia romagnola ambientata nel mondo delle orchestre. L'attrice: "Questo film è una piccola magia, e mi permette di vedere una Rimini che non conoscevo""Sta andando davvero tutto...

» Pupi Avati porta “Il Signor Diavolo” a Comacchio

Il nuovo film gotico-noir sarà ambientato nelle valli lagunari. Oggi iniziano le riprese a 50 anni dal suo primo ciak.Comacchio. La natura selvaggia delle Valli di Comacchio e del territorio conquistano ancora una...

» Cinema e audiovisivo, dalla Regione 2 milioni e 765 mila euro

Un milione e 675 mila euro per la produzione di opere cinematografiche e un milione e 90 mila euro per la realizzazione di festival e rassegne .La Regione Emilia- Romagna mette a disposizione complessivamente 2 milioni...

» Christian Bale a Modena per il film su Ferrari, città in tilt

Christian Bale arriva a Modena per un sopralluogo delle location che saranno utilizzate per il film sulla vita di Enzo Ferrari. E l'attore riceve il calore della città emiliana.Christian Bale sbarca a Modena per un...

» Emilia Romagna, 2 milioni di euro per l’audiovisivo

Sostegno al settore e rafforzamento della film commission nella nuova legge cinemaLa creazione di un vero e proprio “distretto diffuso” del cinema, di nuovi strumenti per sviluppare opportunità imprenditoriali per...

» Se girate film in Emilia-Romagna, la Regione ci mette un milione l'anno

Una "Fondo Film" da un milione di euro all'anno dai fondi europei. E' l'ultima iniziativa della Regione per promuovere il territorio, utilizzando una strada già percorsa con successo da altre regioniUna “Fondo...

» Casadei (Pd): "Riorganizzare Film Commission e attirare investimenti"

"Riorganizzare la Film Commission Emilia-Romagna come soggetto indipendente attraverso l’emanazione di apposita legge"; "rafforzare la dotazione organica della struttura"; "creare un Film fund al fine di attrarre sul...

» Prossime scadenze per finanziamenti offerti dalle Film Commission

Fonte: Apulia Film Commission: bando: National Film Fundtipologia: Finanziamento alla produzione per società italianeprodotti finanziabili: lungometraggi, film-tv, serie-tv, serie-web, documentari, cortometraggi,...