Stampa
PDF

Paolo Manera nuovo direttore della F.C. Torino Piemonte

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

Paolo Manera è il nuovo Direttore della Film Commission Torino Piemonte, che sarà presente al Festival di Venezia con I Ricordi del Fiume dei fratelli De Serio.

NEWS 157797È Paolo Manera il nuovo Direttore della Film Commission Torino Piemonte, già risorsa della Fondazione fin dal 2006 e responsabile del Piemonte Doc Film Fund, il fondo che ha sostenuto in questi anni le produzioni dei fratelli De Serio - registi pluripremiati e riconosciuti internazionalmente - compreso I ricordi del fiume, il loro lungometraggio documentario in Selezione Ufficiale Fuori Concorso alla prossima Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia.

Il Presidente di Film Commission Paolo Damilano così accoglie la recente nomina voluta dal CdA: «Annuncio con grande soddisfazione il nuovo assetto della Film Commission Torino Piemonte, che risponde così agli obiettivi che mi sono dato nell'accettare la Presidenza oltre due anni fa. Di comune accordo con l'interessato ho proposto a Davide Bracco di assistermi nei miei impegni di Presidente della FC e del Museo Nazionale del cinema, mettendo a frutto la sua lunga e fruttuosa esperienza in entrambe le Fondazioni. Nella prospettiva di ottenere il massimo della sinergia tra le due istituzioni - secondo i desiderata degli Enti Locali a cui fanno capo - la competenza del direttore uscente sarà indubbiamente preziosa. A ricoprire il ruolo di direttore della FC il direttore uscente e io stesso abbiamo individuato la professionalità adeguata in Paolo Manera, sia per il suo background nelle attività cinematografiche della città di Torino - in particolare nel Torino Film Festival - sia per la lunga esperienza all'interno della FC dove ha finora rivestito (e continuerà a farlo) il ruolo di responsabile del Piemonte Doc Film Fund.»

«Dopo quasi sette anni di Direzione di Film Commission ho accettato con piacere l'invito del Presidente Damilano ad accompagnarlo nel processo di maggiore integrazione tra FCTP e Museo Nazionale del Cinema. Ho la speranza che la mia conoscenza "sul campo" (vista l'esperienza al Museo anche come Segretario Generale del Torino Film Festival tra il 1998 e il 2006) possa aiutare la crescita del nostro sistema cinema. Proseguirà anche il mio lavoro all'interno di FCTP con la nuova direzione per consolidare quanto sviluppato negli anni e contribuire a nuovi e innovativi progetti. Il bilancio della fondazione è in ordine (per me un motivo di orgoglio) e permetterà, con il sostegno mai in dubbio di Comune di Torino e Regione Piemonte, di confermare Film Commission Torino Piemonte a livello nazionale nel suo compito di attrazione sul territorio di film e fiction (mai così tante come nel 2015) e nel sostegno alla produzione e ai tecnici locali», sono le parole del direttore uscente Davide Bracco.

«Ringrazio il Consiglio d'Amministrazione e le istituzioni in esso rappresentate per questa grande opportunità e questo grande segno di stima, che voglio condividere, visto il mio percorso professionale, con chi ha guidato in questi anni Film Commission Torino Piemonte e FIP Film Investimenti Piemonte, con lo staff, ma anche con tutte le persone con cui ho studiato e lavorato in precedenza e tutti gli autori, produttori e professionisti incontrati in questi anni in Italia e all'estero, nel mondo del cortometraggio, del documentario, del cinema e della televisione, con cui si è lavorato e si lavora ogni giorno con passione e impegno per raccontare il mondo e per fare di Torino e il Piemonte una grande casa per il cinema riconosciuta a livello internazionale. A tutte e tutti il mio ringraziamento e il mio invito a lavorare insieme per proseguire e sviluppare il percorso di eccellenza della Film Commission Torino Piemonte dal 2000 ad oggi.» - dichiara il nuovo direttore Paolo Manera.

I ricordi del fiume di Gianluca e Massimiliano De Serio è un film documentario sul platz, la più grande baraccopoli d'Europa in cui vivevano oltre mille persone di diverse nazionalità, situata sugli argini del fiume Stura a Torino.
Un documentario fortemente voluto da Film Commission Torino Piemonte, che l'ha sostenuto attraverso il Piemonte Doc Film Fund.
Gianluca e Massimiliano De Serio, fratelli gemelli nati a Torino nel '78, dal '99 lavorano assieme dirigendo cortometraggi, documentari e installazioni che hanno partecipato ai più importanti festival di cinema nazionali ed internazionali e a diverse mostre, ottenendo importanti riconoscimenti tra cui tre Nastri d'Argento per tre anni di seguito. Dopo Sette opere di misericordia, presentato a Locarno I ricordi del fiume è il loro secondo lungometraggio.

I ricordi del fiume, prodotto da Alessandro Borrelli per La Sarraz Pictures con Rai Cinema e realizzato con il supporto del Mibac, direzione Generale per il cinema, film di interesse culturale, e del Piemonte Doc Film Fund, è un film documentario destinato all'uscita nelle sale e racconta il platz nei suoi ultimi mesi di esistenza, prima dello smantellamento e conseguente parziale trasferimento di molte famiglie, tra lacerazioni, speranze, drammi, vita quotidiana.

Quel dedalo di legno e lamiere, baracche, luoghi di aggregazione, bar, chiese, costruito nell'immondizia, continua a vivere nel documentario, dopo che il percorso di sgombero finanziato da fondi pubblici e gestito da una cordata di realtà territoriali, avrà cancellato, l'intera baraccopoli. Così lo raccontano i fratelli De Serio: «Queste baracche sono cresciute, a pochi metri da casa nostra, fino a diventare centinaia. Siamo entrati più volte dentro il dedalo di stradine per volontariato, come la pulizia del campo, o per accompagnare qualche famiglia conosciuta nei nostri percorsi di cinema e di vita. Abbiamo sentito, in tempi più recenti, gli effetti devastanti sulla salute degli abitanti del villaggio e di tutto il quartiere, per i mille fuochi quotidiani usati per scaldarsi: legno, misto a diossina e solventi. Venuti a conoscenza della notizia dell'imminente sparizione di quest'universo, non abbiamo esitato: necessitava di un racconto».

 

.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» Bando Under 35 Digital Video Contest

Mercoledì 31 gennaio, presso la Scuola Holden di Torino, è stato presentato dall'assessora regionale alle Politiche giovanili il bando “Under 35 Digital Video Contest – Giovani protagonisti”, promosso da Film...

» ‘Non uccidere’ piace nel mondo e avrà un seguito

Si farà – e si girerà sempre a Torino – la seconda stagione di ‘Non Uccidere’, la fiction con Miriam Leone protagonista realizzata da Rai Fiction e Film Commission Torino Piemonte. Dopo le complicate vicende...

» "Prima di Lunedì" realizzato grazie ai fondi della F.C. Torino Piemonte

La pellicola, ambientata anche a Carrù, Mondovì, Bastia, Fossano, Alba e Cavallermaggiore, ha visto coinvolte tante giovani comparse localiFinalmente ci siamo! Per la gioia dei tanti giovani cuneesi che hanno...

» A Torino la seconda stagione di Non Uccidere

Si farà, sempre a Torino, la seconda stagione di Non Uccidere Si farà, e naturalmente si girerà sempre a Torino, la seconda stagione di Non Uccidere, la fiction con Miriam Leone protagonista realizzata da Rai...

» DOVE NON HO MAI ABITATO - Paolo Franchi sul set

Nel cast Emanuelle Devos, Fabrizio Gifuni, Giulio Brogi, Giulia Michelini, Hippolyte Girardot ed Isabella Briganti.Sono in corso a Torino le riprese del film "Dove Non ho Mai Abitato" di Paolo Franchi con Emanuelle...

» TORINO: UNA STRADA DEDICATA ALLE STAR DEL CINEMA

TORINO: UNA STRADA DEDICATA ALLE STAR DEL CINEMATorino simbolo del cinema grazie al suo Museo e alla Film Commission. Non sarà Hollywood, ma anche il capoluogo subalpino avrà, a partire da novembre, in occasione del...

» Scelti i progetti per la seconda edizione di Fiction Lab

Si sono concluse, a Roma, le selezioni della seconda edizione di FictionLab – il laboratorio di scrittura per Serie TV lanciato lo scorso anno da Film Commission Torino Piemonte.Il comitato di selezione ha terminato...

» TUTTI I VINCITORI DEL TORINOFILMLAB

8° TORINOFILMLAB MEETING EVENTL’edizione 2015 del TorinoFilmLab si è conclusa ufficialmente con l’8° TorinoFilmLab Meeting Event, momento culminante di un anno di attività, e con l’assegnazione di premi per un...

» Green Set, esordio in Piemonte con "La vita possibile"

Film Commission Torino Piemonte e Fip Film Investimenti Piemonte - insieme alle partecipate del Comune IREN e GTT e gli assessorati alla Cultura e all’Ambiente del Comune di Torino, alla presenza del Sindaco di Torino...

» La “fabbrica del cinema” gira un euro investito ne vale 15

GRAZIE AL LAVORO DI FILM COMMISSION SEMPRE PIÙ SPESSO TORINO È SCELTA COME LOCATION PER SPOT E PRODUZIONI CINEMATOGRAFICHE CON IMPORTANTI RITORNI PER IL TERRITORIOdi Diego Longhin. Torino, Una ricaduta pari a più di...