Stampa
PDF

L’Ischia Film Festival a Londra per parlare di Cineturismo

on . Postato in News Cineturismo - News dall'estero

Il direttore artistico Michelangelo Messina figura tra gli ospiti della ‘Conferenza internazionale sul Cineturismo’

londra_big_benMichelangelo Messina e l’Ischia Film Festival parteciperanno alla ‘Conferenza internazionale sul cineturismo’, evento in programma il 18 marzo a Londra, presso la sede dei ‘British Academy of Film and Television Awards’ sita nel caratteristico quartiere di Piccadilly. Durante l’iniziativa saranno affrontati temi ormai centrali come il turismo influenzato da opere audiovisive, le opportunità rappresentate dai new media, le potenzialità illimitate del product placement e i finanziamenti al cinema.

 

Organizzata da ‘Tourism Business & Screentourism.com’ (sarà il presidente Martin Evans  ad aprire il calendario dell’iniziativa), la conferenza vedrà la partecipazione di grandi ospiti come Sandie Dawe di Visit Britain, David Sim e Thierry Baujard. Tra questi troverà spazio anche Michelangelo Messina che – dopo averlo fatto a Mons, Milano e Berlino - porterà a Londra l’esperienza quasi decennale da direttore artistico dell’Ischia Film Festival e, soprattutto, mostrerà le numerose ricerche sul ‘movie induced tourism’ svolte in seno alla kermesse cinematografica isolana e al ‘Convegno Internazionale sul cineturismo’. Un lavoro  importante che da solo giustifica le recenti partecipazioni a numerosi eventi internazionali da parte dell’Ischia Film Festival, manifestazione annoverabile – come testimonia lo spazio riservatogli ultimamente da Repubblica.it e dall’Osservatorio Nazionale del Turismo – tra i grandi esperti del cinema che valorizza il territorio.

La conferenza di Londra sarà anche occasione di analisi specifiche di quei film e quelle serie televisive che si sono particolarmente distinti per la promozione e valorizzazione di determinate identità territoriali e culturali. Opere, queste, che hanno segnato un notevole incremento economico per le zone in cui sono state girate e che si configurano, dunque, come ennesima dimostrazione dei grandi vantaggi che portano con sé l’audiovisivo e il cineturismo. Soluzioni di cui l’Ischia Film Festival è da anni promotore e che - considerando l’impatto mediatico di cinema e televisione - potrebbero rappresentare anche per l’isola verde un’opzione in più da aggiungere al suo ventaglio di proposte turistiche.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» PLACES #7: dal 10 al 12 ottobre torna il Location Tour

Organizzato da IDM Film Fund & Commission dell'Alto Adige. Registi e produttori quest'anno alla scoperta dell'Alta Val Venosta. Presto online i bandi per candidarsiTorna, dal 10 al 12 ottobre 2018, PLACES, l'annuale...

» Antigone il nuovo film Made in Molise

"Lavoreremo con la gente del posto"E' arrivato Antigone, nuova pellicola cinematografica da girare in Molise. Il regista Carlo Benso e la sua troupe hanno già visitato alcuni siti regionali. "Siamo qui per valorizzare...

» Legge Cinema: approvato il disegno di legge sugli interventi regionali

La Giunta regionale ha approvato il disegno di legge sugli "interventi regionali per il Sistema del cinema e dell'audiovisivo in Calabria" che disciplina gli interventi della Regione nel settore delle attività...

» Francesco Ghiaccio e Marco d’Amore a Torino per le riprese di Dolcissime

Quando hai sedici anni il mondo è un casino. Quando hai sedici anni e sei una ragazzina sovrappeso, la battaglia ti sembra persa in partenza. A meno che non ti lanci in un'impresa impossibile. Sono queste le premesse...

» Film Tv Fund: contributi produzione opere audiovisive

Fondi FESR, aperto il primo bando del "Piemonte Film Tv Fund": 1,5 milioni di euro a sostegno delle produzioni audiovisive- È online, sul sito della Regione Piemonte, il primo bando del "Piemonte Film Tv Fund", che...

» Ciak a Pavia

Lo scoutismo venne soppresso dal Consiglio dei ministri. Era il 9 aprile 1928, ma alcuni ragazzi di Milano e Monza continuarono a ritrovarsi in clandestinità. Si chiamavano "Aquile randagie". E proprio "Aquile...

» Cinema brasiliano, riprese anche a Cisternino

"Detetives do Prédio Azul 2", riprese anche a CisterninoAnche il cinema brasiliano approda in Puglia. Dopo aver ospitato produzioni internazionali provenienti da diversi Paesi (America, Cina, Giappone, Francia, Belgio,...

» Film commission, passo in avanti

A seguito dell'approvazione della legge regionale 53/2017 che istituisce l'Abruzzo Film Commission, oggi l'unità operativa che all'interno del Servizio Beni e attività Culturali del Dipartimento Turismo, Cultura e...

» Mickey Rourke e Jacqueline Bisset ad Orvieto sul set del film "The winemaker's son"

Mickey Rourke e Jacqueline Bisset ad Orvieto sul set del film "The winemaker's son"Per la regia di Paul Leitner, le riprese si svolgeranno nel mese di agosto nel quartiere medievale.Sono iniziate il 9 luglio scorso...

» British Columbia per tre

C'è sempre molto da scoprire parlando del Canada, e in attesa di approfondire alcuni set televisivi sono ben tre i film in arrivo che hanno approfittato della British Columbia per realizzare le proprie storie. Come la...